pictogramme erasmus

ERASMUS+

Il programma EUROPEO per la formazione, la gioventù e lo sport.

La mobilità accademica e professionale in Europa è potenziata per tutte le età e i livelli di formazione. Questi scambi potrebbero essere organizzati per studenti provenienti o che desiderano andare in Paesi partner per una formazione superiore o nel settore giovanile.

Etichetta ERASMUS +

Dopo una valutazione qualitativa e finanziaria del progetto 2017-19 per la mobilità dello studente europeo, ENSICAEN si è aggiudicata l’etichetta “good practice” dalla National Agency for ERASMUS + valorizzazione dell’implementazione e dell’elevato standard dei risultati di questo progetto. La valutazione era basata su criteri definiti dalla Commissione Europea, ossia sulla pertinenza, la qualità complessiva dell’implementazione, dell’impatto e della misura dei risultati del progetto.

Consorzio STAGE

ENSICAEN, ENSTA Bretagne, TPS (Télécom Physique Strasbourg), TSE (Télécom Saint-Etienne) e ENSEA (Cergy-Pontoise) si sono uniti in un “consorzio stage”. L’obiettivo è semplificare il processo.

ENSICAEN, il leader del consorzio, si occupa del finanziamento dello stage all’estero nei Paesi europei idonei per il programma Erasmus+ (i 28 Paesi dell’UE + Liechtenstein, Islanda, Norvegia, Ex Jugoslavia, Repubblica di Macedonia, Turchia e Serbia).

Supporto alle esigenze speciali del PROGRAMMA SPECIALE ERASMUS +

Erasmus+ presta particolare attenzione alla guida, alla ricezione, all’accessibilità fisica, ai servizi di supporto pedagogico e tecnico e, soprattutto, al finanziamento dei costi extra per studenti e personale le cui condizioni fisiche, psicologiche e sanitarie siano tali da rendere impossibile la partecipazione a Erasmus+ senza un sostegno finanziario extra (d’ora in poi riferito come “studenti e personale con condizioni fisiche, psicologiche o sanitarie particolari”).

Questo serve a garantire di poter sfruttare completamente l’esperienza della mobilità con Erasmus+.

Ogni higher education institution (HEI), firmando Erasmus Charter for Higher Education (ECHE), si impegna a garantire accesso e opportunità equi ai partecipanti con qualsiasi curriculum.

Pertanto, gli studenti e il personale con condizioni fisiche, psicologiche o sanitarie particolari possono sfruttare i servizi di assistenza che l’istituto ricevente offre agli studenti e al personale locale.

Ulteriori sussidi

Per le esigenze di accesso durante la mobilità dello studente, è possibile candidarsi per un sussidio Erasmus+ per studenti e personale con condizioni fisiche, psicologiche o sanitarie particolari oltre al normale studio o tirocinio Erasmus+ o al sussidio di mobilità per lo staff. In preparazione della mobilità per Erasmus+, è necessario indicare le proprie esigenze e prevedere i costi extra collegati alla propria condizione fisica, psicologica o sanitaria particolare in modo da candidarsi per il sussidio di assistenza speciale Erasmus+.

Quali sono le esigenze di accesso?

Le aree che potrebbero essere idonee per il supporto collegato alla mobilità di Erasmus+, in conformità alle singole esigenze, includono, a titolo esemplificativo, alloggio adattato, assistenza per il viaggio, assistenza medica, attrezzature di supporto, adattamento di materiale di apprendimento, una persona di accompagnamento, ecc.

Come candidarsi?

Chiedere all’Ufficio relazioni internazionali o al coordinatore Erasmus+ della propria facoltà o figure equivalenti per assistenza con il modulo di candidatura di supporto alle esigenze speciali Erasmus+.

CONTATTA IL NOSTRO TEAM
presso l’Ufficio internazionale

3 + 3 =

Share This